Questo sito web utilizza cookie a fini statistici e per la navigazione, nonché cookie di terze parti.

Se non modifichi le impostazioni del browser, chiudendo questo box e continuando la navigazione su questo sito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling, dichiari di acconsentire al loro utilizzo. Per ulteriori informazioni leggi l'Informativa sui cookie.

stimolare l’amore per la vita
Menu

La biomusia è una scienza per organismi viventi "sapiens", che attraverso la triade comportamentale costante dell'osservare, sperimentare e apprendere è orientata ha trasformare il fenomeno in natura apparentemente casuale in causale; senza rinunciare con umiltà e sobrietá al gusto della fantasia e della creatività!

La biomusia è una scienza per organismi viventi "sapiens", che attraverso la triade comportamentale costante dell'osservare, sperimentare e apprendere è orientata ha trasformare il fenomeno in natura apparentemente casuale in causale; senza rinunciare con umiltà e sobrietá al gusto della fantasia e della creatività!

Rivista "Chitarre" Estratto dalla rivista “CHITARRE"
mensile di cultura e tecnica chitarristica - ottobre 1999
sezione “Artisti” - testo di Piero Bottali

<il 'chitarromolo'Fra Zen e sperimentazione
Le chitarre ‘mostruose’ di Romolo Cimini

Schivo e come estraneo al cuore della godereccia Bologna nella quale vive e lavora, quasi nascosto come se compisse azione disdicevole, lui costruisce una chitarra dopo un'altra, prova metalli e legni, sperimenta soluzioni acustiche e timbriche nuove e ardite, anzi eterodosse, prova nuove strade nell'eterna ricerca - eterna per ogni liutaio come si deve - del suono naturale, cioè che rispetti le regole fisiologiche dell'udito.

Chitara a 26 cordeleggi l'articolo


Rastrelliera con chitarre